CSV Cosenza

Articoli

MAP 2014. Corso base per volontari penitenziari a Rossano

carcereL’associazione LiberaMente ha organizzato un corso base per volontari penitenziari presso il convento di Santa Maria delle Grazie, a Rossano. Gli incontri si svolgeranno ogni sabato a partire dal 25 ottobre e si concluderanno il 13 dicembre. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con il SEAC - Coordinamento degli enti e delle associazioni di volontariato penitenziario Calabria, ha il patrocinio della Diocesi di Rossano e del Comune di Rossano e il sostegno del CSV Cosenza nell’ambito delle MAP – Micro azioni partecipate 2014. Il corso è strutturato per dare una visione completa dell’istituzione carceraria e delle pene alternative al carcere, del ruolo del volontariato penitenziario e degli strumenti da utilizzare per ottenere una relazione efficace con le persone condannate (detenute o in esecuzione penale esterna).

Il corso affronta i diversi aspetti della detenzione: la realtà carceraria e le figure coinvolte, l’esecuzione penale esterna, le tecniche di colloquio e comunicazione, l’importanza che i volontari rivestono nella creazione di un rapporto con persone con problematiche diverse. Durante gli incontri saranno riportate esperienze di volontariato penitenziario.