CSV Cosenza

Coronavirus. Il servizio solidale dell’Anteas Rossano

È al lavoro, a Corigliano – Rossano, l’Anteas di Rossano impegnata, con i suoi volontari, a consegnare spesa, farmaci e beni di prima necessità a domicilio ad anziani e a persone non autosufficienti.

L’associazione è tra le firmatarie del protocollo d’intesa “Spazio della solidarietà” proposto dal Comune e rivolto al volontariato del territorio che vede coinvolti anche l’Arcidiocesi di Rossano - Cariati, la Croce Rossa Italiana, la Protezione Civile e il Forum del Terzo Settore.

“Nello specifico – dichiara il presidente Giovanni Fragale - i volontari sono a disposizione in questi giorni per consegnare farmaci a domicilio, servizio già previsto nel progetto Io non sono solo, con particolare attenzione ai soggetti indigenti per i quali abbiamo già provveduto all’acquisto e alla consegna dei beni di prima necessità”. Il servizio di consegna può essere prenotato contattando il numero di telefono 0983.356482.

“Siamo fieri ed orgogliosi di quello che stiamo facendo anche perché – sottolinea Fragale - i nostri instancabili volontari stanno contribuendo alla produzione di numerose mascherine ritagliando i tessuti messi a disposizione dalle sartorie locali, che verranno consegnate a tutti coloro che, in questi concitati momenti, si stanno adoperando per la tutela della nostra intera comunità, a partire da forze dell’ordine, infermieri e protezione civile”.