CSV Cosenza

busta paga

1 luglio. Stop agli stipendi in contanti

Il tempo degli stipendi versati in contanti è finito. Dal 1° luglio la busta paga non potrà più esser pagata in contanti, i datori di lavoro saranno obbligati ad usare strumenti bancari tracciabili per remunerare i loro dipendenti. La norma nasce come strumento per "prevenire gli abusi" ed evitare le "truffe" delle false buste paga.

Leggi tutto...

no planet B

B circular, fight climate change!

L’obiettivo è la realizzazione di attività innovative di comunicazione, sensibilizzazione e advocacy, che si ispirano agli obiettivi generali di NOPLANETB e in particolare agli obiettivi dello sviluppo sostenibile 12 – Produzione e consumo responsabili e 13 – Lotta contro il cambiamento climatico e che promuovano il coinvolgimento diretto della cittadinanza.

Leggi tutto...

Bando EducazioneAmbientale Calabria

Una Calabria più bella e attrattiva

Una Calabria più bella e attrattiva. La Regione Calabria mira ad aumentare la consapevolezza del valore della biodiversità e del paesaggio sostenendo azioni di informazione, comunicazione e sensibilizzazione sui temi ambientali.

Leggi tutto...

BandoGaranziaGiovani Calabria

Garanzia Giovani. In Calabria selezione di 1254 volontari

Sono stati pubblicati dal Dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri sei bandi per la selezione di 3.556 volontari da impiegare in progetti di servizio civile in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Lazio, Sardegna e Sicilia.

Leggi tutto...

rifugiati mondo

Progetto d'accoglienza richiedenti asilo e rifugiati

Avviso pubblico per la presentazione di percorsi di riqualificazione e di rilancio socio-economico e culturale collegati all'accoglienza dei richiedenti asilo, dei rifugiati e dei titolari di misure di protezione sussidiaria e umanitaria.

Leggi tutto...

5x1000

5 per mille 2018: entro il 2 luglio conferma iscrizione

Ultimo adempimento per le Organizzazioni di Volontariato relativo al 5x1000 per l'anno 2018. I legali rappresentanti degli enti iscritti nell’elenco pubblicato dall'Agenzia delle Entrate, devono spedire entro e non oltre il 2 luglio 2018, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, alla Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate nel cui ambito si trova il domicilio fiscale dell’ente, una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi dell’articolo 45 del DPR n. 445 del 2000, che attesta la persistenza dei requisiti che danno diritto all’iscrizione.

Leggi tutto...