CSV Cosenza

Il Covid non ferma BAMBI. Giochi online e casa aperta

Un tablet per fare compagnia ai bambini ricoverati in ospedale. È il dono che l’associazione Amici dei BAMBIni della Chirurgia Pediatrica ha fatto, in piena emergenza Covid, al reparto di chirurgia pediatrica dell’ospedale di Cosenza per continuare a restare accanto ai piccoli pazienti.

Tre volte a settimana, martedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12, i volontari di BAMBI, con i loro camici gialli, si collegano con i bambini, tramite la piattaforma online Zoom, per regalargli momenti di serenità e allegria. “Nel nostro piccolo non abbiamo voluto mollare – ha dichiarato Emanuela Gigliotti, presidente dell’associazione – i bimbi sono contenti e per i genitori è un modo per allentare la tensione. Ci siamo reinventati giochi e attività”.

L'associazione tiene aperta anche Casa Bambi, appartamento in via Fiume che accoglie, gratuitamente, le famiglie dei bambini ricoverati in reparto. Normalmente vengono ospitate due famiglie alla volta, l’appartamento, infatti, è dotato di due stanze e un bagno e cucina che vengono condivisi. Ora, a causa del Covid, la casa può ospitare una famiglia alla volta. Il tutto è organizzato nel rispetto della normativa di sicurezza. La biancheria da letto e da bagno è sanificata da una lavanderia e l’associazione ha acquistato un apparecchio professionale che nebulizza perossido di idrogeno per garantire una maggiore igienizzazione.

“Il numero di famiglie che ospitiamo è diminuito – sottolinea Gigliotti – perché sono calati gli interventi programmati in ospedale, ma abbiamo deciso comunque di tenere la casa aperta soprattutto per consentire ai genitori di darsi il cambio. Teniamo duro e andiamo avanti”.