Giorno del Dono. Le iniziative nella provincia di Cosenza

giorno del dono partecipoIl 4 ottobre di ogni anno sarà il Giorno del Dono, istituto con la legge 110 del 14 luglio 2015. La data scelta non è casuale, poiché è la festa di San Francesco d'Assisi, patrono d'Italia, già giornata della pace, della fraternità e del dialogo tra culture e religioni diverse.

In occasione di questa importante celebrazione, finalizzata a promuovere e rafforzare i valori del dono, della solidarietà e della sussidiarietà, le associazioni hanno organizzato diverse iniziative con il sostegno del CSV– Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Cosenza nell’ambito del cartellone unico “Io partecipo! 4 ottobre 2015 I Giorno del Dono”. In totale 9 le iniziative proposte nella provincia di Cosenza con la partecipazione di 14 associazioni almeno 1000 i cittadini sensibilizzati e 50 volontari impegnati.

Gocce di Mamme - Cosenza
Sabato 3 ottobre, alle ore 10.30, all’ingresso dell’ospedale Annunziata di Cosenza, si è svolto il flash mob “Allattiamo insieme!” organizzato dall’associazione Gocce di Mamma, dall’associazione L’abbraccio della cicogna, dall’Azienda ospedaliera di Cosenza, dalla banca del latte umano donato Galatea e dal Collegio delle ostetriche.
Gli organizzatori hanno invitato le mamme ad indossare una maglietta bianca e ad allattare tutte insieme i propri figli. L’iniziativa rientra nell’ambito della SAM 2015 (Settimana per l’Allattamento Materno), quest’anno incentrata sul tema “Allattamento e lavoro: mettiamoci al lavoro!” e con l’obiettivo di promuovere e sostenere l’allattamento materno sensibilizzando, nel contempo, l’opinione pubblica sul tema della donazione del latte umano. Lunedì 5 ottobre è stato, invece, allestito un info point presso il reparto di neonatologia e TIN dell’ospedale di Cosenza in cui la presenza dei volontari dell'associazione Gocce di Mamma hanno offerto consulenza gratuita e informazioni sull’allattamento materno.

AGAPE - Cosenza
Sabato 3 ottobre, presso la sala dell'Istituto tecnico commerciale Pezzullo di Cosenza, si è svolto un incontro con gli studenti organizzato dall'associazione Agape per sensibilizzarli al dono e al volontariato.  Gli studenti hanno incontrato i volontari delle associazioni FUSIoRARI e dell'associazione San Pancrazio. Successivamente hanno ascoltato le testimonianze di imprenditori locali sul tema dell’economia di comunione.

Franco Loise - Cosenza
“Io ho fatto la mia scelta. E tu?”. È stato questo lo slogan scelto dall’associazione Franco Loise che ha organizzato, insieme alla Banca degli Occhi Calabria, una giornata di informazione sulla donazione di organi, tessuti e una raccolta di dichiarazioni di volontà. I volontari sono scesi  in piazza XI settembre a Cosenza domenica 4 ottobre 

Arianna - Tortora 
Domenica 4 ottobre, a Tortora, l’associazione Arianna è stata presente, con un proprio stand, all’interno dello Zafarana Fest 2015 che si è svolta nel centro storico dal 2 al 4 ottobre. I volontari hanno incontrato  cittadini e visitatori per sensibilizzarli sul tema della donazione e del volontariato e promuovere le attività dell’associazione. 

Teniamoci per Mano - Praia a Mare
Domenica 4 ottobre, a Praia a Mare, la manifestazione “Insieme per riscoprire il senso della solidarietà!” promossa dall’associazione Teniamoci per Mano insieme alle parrocchie Santa Maria della Grotta e San Paolo e Gesù Cristo Salvatore e all’associazione Gianfrancesco Serio. L’obiettivo è stato quello di sensibilizzare la comunità sul tema del dono. Presso il cortile della parrocchia Santa Maria della Grotta, sono stati organizzati giochi, animazione, zucchero filato per i più piccoli e tutta la serata è stata allietata da balli, musica, proiezioni video e stand degustativi. Dopo la Santa Messa serale officiata da Don Franco Liporace si è conclusa la giornata con un momento di riflessione condivisa con brevi interventi del mondo laico e religioso sulla figura di San Francesco d’Assisi e sul profondo significato del dono.

AVIS Lattarico
L’AVIS comunale di Lattarico, domenica 4 ottobre, ha inaugurato la nuova sede presso la frazione Piretto di Lattarico. Si è creato un bel raduno presso lo spazio antistante la sede AVIS con la presenza delle istituzioni locali, dei volontari e dei cittadini interessati. Insieme hanno condiviso la Santa Messa presso la Chiesa Madonna delle Grazie con la succesiva benedizione della sede. La giornata si è conclusa con una festa ed un momento conviviale.

AVIS Castrovillari
Domenica 4 ottobre, a Castrovillari, presso Corso Garibaldi, di fronte alla chiesa di San Francesco, è stato allestito uno stand promozionale sulla donazione "Dono, non so per chi, ma so perché. Il sangue non è riproducibile in laboratorio, serve il tuo aiuto!". 

AVO Rossano
Mercoledì 7 ottobre, presso il presidio ospedaliero di Rossano, l’AVO ha promosso la giornata del dono. All’ingresso dell’ospedaleè stato allestito uno stand con materiale informativo. I volontari hanno distribuito una brochure, realizzata in occasione dell'evento, per sensibilizzare cittadini, pazienti e famiglie sull'importanza del dono, all'interno dell'ospedale.

AVIS Equiparata comunale di Sibari
Sabato 10 ottobre, l'AVIS Equiparata comunale di Sibari ha organizzato l'incontro "Di cielo in cielo". Presso la sala convegni di via Callistene, a Sibari di Cassano allo Ionio (di fronte ex clinica), si è letto il III Canto del Paradiso di Dante Alighieri a cura della professoressa Giusy Madeo con l’accompagnamento musicale di Daniel Dramisino.