Info Day Servizio Civile Universale

Sistema servizio civile: un beneficio per la comunità. È questo il titolo della diretta live che il CSV Cosenza ha organizzato martedì 9 febbraio alle 10 sul sito, sulla pagina Facebook e sul canale YouTube.

Sono intervenuti Gianni Romeo e Mariacarla Coscarella, rispettivamente presidente e direttore del CSV Cosenza, Giovanni Cucunato, direttore del Centro per l’Impiego di Cosenza e Titti Postiglione, direttore dell’Ufficio per il Servizio Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale.

Guarda il video della diretta

 

 

_______________________________________________________________________________________________________

Nei giorni scorsi si sono tenuti online gli info day organizzati dal CSV Cosenza per presentare il programma di servizio civile “Generatività sociale” ai ragazzi interessati a partecipare.

Sono 270 i posti disponibili in 27 comuni della provincia di Cosenza per i giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare operatori volontari di servizio civile nell'ambito del programma che comprende sei progetti con 61 enti di accoglienza e 77 sedi. 77 posti saranno riservati a giovani con bassa scolarizzazione. La finalità è quella di inserire i ragazzi con minori opportunità in un percorso di inclusione e aprirgli le porte del mondo del lavoro. Il bando scade il prossimo 15 febbraio.

Favorire l'inclusione sociale di persone e famiglie in povertà, supportare lo scambio intergenerazionale, accompagnare le persone con disabilità in un percorso di autonomia, umanizzare gli ambienti ospedalieri, facilitare la partecipazione dei ragazzi alla vita culturale del territorio di appartenenza e promuovere l'educazione ambientale. Sono i temi dei sei progetti in cui i giovani potranno spendere un anno della propria vita, acquisendo competenze e vivendo un'esperienza di valore.

I singoli progetti sono stati presentati durante quattro incontri pubblici online, qui sotto trovi i video. Agli incontri hanno partecipato i referenti degli enti di accoglienza e hanno llustrato le proprie attività nei progetti.

 Vai al bando e ai progetti