CSV Cosenza

Primo ciak per il docufilm “La sciarpa della pace”

Sono ufficialmente partite, a Cosenza, le riprese del docufilm “La sciarpa della pace – sul filo della cultura per non perdere la memoria”. Le protagoniste, individuate a seguito di un casting con 152 candidate, sono Teresa Scaglione e Raffaella Reda.

Il docufilm è prodotto dall’associazione Volare a Santo Stefano con il supporto di FederAnziani Calabria e vede la regia e la co-sceneggiatura di Gianfranco Confessore. La scelta delle due attrici cosentine è stata voluta e condivisa da tutto il team formato da Antonio Volpentesta, presidente Associazione Volare a Santo Stefano, Maria Brunella Stancato in veste di ideatrice del progetto, lo stesso Confessore e Anna Maria Coscarello, responsabile costumi. Il film sarà interamente girato in Calabria.