10 anni di Viva la Viva. Evento di festa online

Compie 10 anni l’associazione Viva la Vida di Sibari. Per festeggiare questo importante traguardo è stato organizzato un evento che sarà trasmesso in streaming sul canale YouTube "Viva la Vida nel mondo di Giuseppe Roseti" domenica 25 luglio alle 21.

Causa Covid non è stato possibile mettere in piedi la solita manifestazione dal vivo che, per ben sette edizioni, ha riunito nella piazza principale di Sibari, tantissimi artisti, musicisti, attori, artigiani che hanno sempre dato vita ad una grande serata all’insegna dell’arte e soprattutto sostenuto la raccolta fondi per la ricerca sui tumori rari. L’associazione, infatti, è nata per ricordare Giuseppe Roseti, artista e musicista scomparso il 25 luglio del 2011, a soli 29 anni, proprio a causa di un tumore raro.

Viva la Vida ha deciso di non fermarsi davanti alle difficoltà causate dalla diffusione del coronavirus ed ha organizzato l’evento seguendo lo stile delle precedenti edizioni: artisti e amici di Giuseppe hanno dato il loro contributo inviando videomessaggi ed esibizioni sonore che comporranno la serata e celebreranno il decennale dell’associazione. L’iniziativa è sostenuta dal CSV Cosenza nell’ambito delle Map (Micro azioni partecipate).

Moltissime le realtà e gli artisti coinvolti a partire dai finalisti del Premio “Musica contro le Mafie”: Alessandra Chiarello, Cance, Cobram, Daniele De Gregori, Donix, Gero Riggio, Jospeh Foll, Laura Pizzarelli, Le cose importanti e Misga. Ci saranno anche artisti che hanno collaborato con Giuseppe come Jennifer Iacovino, Angela Marino, Cinzia Conso, Valerio Baggio, Riki Cellini, Carlo Skizzo Biglioli, Vladimir Costabile, Francesco Vitari, Fabio Dursi, Camillo Maffia, i Gradino 23. Non mancherà il contributo degli artisti che sono stati gli ospiti delle precedenti edizioni live: Peppe Voltarelli, Nuju, Villazuk, Jacopo Ratini e Giosada.

Le esibizioni saranno intervallate dai saluti di alcuni di alcuni amici di Giuseppe che hanno intrapreso un percorso di valorizzazione del territorio attraverso scelte di impegno politico, sociale e artistico come Gianluca Gallo, assessore al Welfare della Regione Calabria, Gianpaolo Iacobini, giornalista, avvocato e amministratore unico delle Terme Sibarite di Cassano allo Jonio, Luca Iacobini, direttore artistico delle “Notti dello Statere” - rassegna di Cinema e Televisione, Ercole Cimbalo, fondatore e direttore artistico della compagnia teatrale “Telys”, Domenico Marino direttore della rivista diocesana di Cassano allo Jonio “L’Abbraccio”, Giuseppe Malomo, fondatore della stessa rivista e don Francesco Faillace, parroco della Parrocchia San Giacomo Apostolo di Altomonte.

Ci saranno infine i videomessaggi dei sostenitori “più conosciuti” di Viva la Vida come Jasmine Trinca, Luca Tommasini, Andreas Mueller, Sebastian Melo Taveira, Francesco Gabbani, Parto delle nuvole pesanti, N.ough, Bandabardò e Claudio Bisio.