CSV Cosenza

Onorificenze Repubblica. C’è anche il volontariato

Lo scorso 2 giugno si è svolta, a Cosenza, la cerimonia di consegna dei diplomi dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. A ricevere il riconoscimento dalle mani del Prefetto di Cosenza, Cinzia Guercio, il presidente dell’ENSA - Ente Nazionale Salvaguardia Ambiente, Flaviano Giannicola per il lavoro svolto a favore dell’ambiente.

“Il volontariato è azione quotidiana di responsabilità verso l’altro - ha affermato Giannicola - cura costante verso l’ambiente, tensione continua verso la costruzione del benessere per tutti e, in particolare, per coloro i quali soffrono la povertà e l’emarginazione. Sogno un volontariato autenticamente impegnato nella realizzazione di un mondo in cui giustizia sociale e solidarietà possano diventare i veri pilastri per il futuro ed auspico che molti giovani possano essere attratti da questo tipo di impegno che arricchisce l’esperienza di vita di alti valori umani”.

L’onorificenza è stata assegnata anche a Luca Cosimo Franzese, presidente regionale del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. Nel corso degli anni sono stati diversi i referenti del volontariato che hanno ricevuto l’onorificenza, segno di un importante riconoscimento, da parte dello Stato, dei valori della solidarietà e della cittadinanza attiva.